lunedì 23 marzo 2015

Proverò a crescere -prima parte

Sarà difficile diventar grande 
prima che lo diventi anche tu 
tu che farai tutte quelle domande 
io fingerò di saperne di più 
sarà difficile 
ma sarà come deve essere 
metterò via i giochi 
proverò a crescere
(ELISA







Questi scatti mi sono particolarmente cari perchè ritraggono mia nipote Elisa che ha voluto farsi immortalare dalla sottoscritta. Mi piace fotografare i bambini perchè sono i soggetti più difficili e perchè comunque bisogna trovare il momento, la luce ed il luogo giusto. E poi credo che nella fotografia infantile è giusto che ognuno trovi la sua strada e abbia il suo stile. 

Con questa prima serie volevo complimentarmi con mia nipote che so che, prima o poi, passerà a visitare la mia casetta virtuale: brava Elisa sei stata a dir poco magnifica!!!...e se schiacci col mouse appena sotto la citazione troverai con le parole anche la canzone che ti dedico.

A voi tutti auguro una serena settimana e  come sempre aspetto i vostri commenti.

lunedì 16 marzo 2015

M'ama non m'ama


L'amore non vuole avere, l'amore vuole soltanto amare.
(A. D'Avenia)




In foto: margherite dei prati

Durante le mie brevi passeggiate con Beatrice mi imbatto spesso nelle margherite...quest'anno sembra che Bea si sia un pò aggraziata...e che le piaccia raccogliere le suddette. L'anno scorso le calpestava e si lanciava nell'erba alta dei campi senza ritegno. Ho pensato alla fine di raccoglierne qualcuna e fare qualche scatto...ve ne proporrò anche qualcuno in bianco e nero, non prima, però, di avervi postato le foto che ho scattato a mia nipote.

lunedì 9 marzo 2015

3 di te




In foto: Bea oggi 3 anni

lunedì 2 marzo 2015

Milan l'è un gran Milan- parte seconda

O mia bela Madunina che te brillet de lontan
tuta d'ora e piscinina, ti te dominet Milan
sota a ti se viv la vita, se sta mai coi man in man
(canzone popolare milanese)








In foto:punti di vista

sabato 21 febbraio 2015

La vida es un carnaval

Todo aquel que piense que la vida siempre es cruel, 
tiene que saber que no es asi, 
que tan solo hay momentos malos, y todo pasa.
(Celia Cruz)





 In foto: cenerentola, anna o biancaneve

Da noi oggi si festeggia il carnevale e come quasi tutti gli anni piove. E poi Bea non è informa...è il suo appuntamento annuale con i mali di stagione...che ci stiamo passando un pò tutti. Queste foto sono state scattate agli inizi di Febbraio...anche perchè Beatrice tutto l'anno si veste...e per tutta la durata dell'anno è halloween e non Carnevale. Valla a Capire!!! Spero che voi rimarrete immuni da quest'influenza che è veramente terribile!!! Io attendo sempre la primavera...anzi no direi proprio che l'estate è mia stagione....

domenica 15 febbraio 2015

Il mare di Paco


Hai un momento Dio?
(L.Ligabue)





Oggi non doveva essere questo il post. O meglio avrei dovuto pubblicare domani...qualcosa.

Ma oggi ci ha detto addio un amico fotografo blogger. Molti di voi forse lo conoscevano...o conoscevano le  foto della sua terra D'Almeria e del mare,

Francisco Santer Rueda è volato lassù a fotografare il suo mare...

Ciao Paco...




lunedì 9 febbraio 2015

Le città invisibili

L'occhio non vede cose ma figure di cose che significano altre cose
(I. Calvino)






In foto: bagni Vignoni

Volevo riproporre tutti gli scatti che avevo fatto tempo fa in Toscana, in quel di Bagni Vignoni. Credo che ci siano luoghi sospesi, magnifici, che parlano da soli attraverso un fermo immagine.

Buona settimana.

lunedì 2 febbraio 2015

Oro

Perché tu sei 
oro 
(Mango)








In foto: luci ed ombre

Gli scatti sopra sono stati fatti quando il 18-200 funzionava ancora e quando non avevo il 50ino. Adesso avrei scattato queste foto probabilmente in maniera diversa, La fotografia matura con noi, cambia con noi...il fatto è che cambiano le esigenze e le capacità...mi viene in mente una frase tratta dal film il Gattopardo " Se vogliamo che tutto rimanga com'è, bisogna che tutto cambi".

lunedì 26 gennaio 2015

Ma Milan l'è un gran Milan -prima parte

O mama mia
mi sont lontaan,
ma g'hoo la nostalgia
del mè Milan;
mi voraria
turnà doman:
t'el giuri, curaria
col cocur in maan!
(canzone popolare milanese)






In foto: scorci del Castello Sforzesco di Milano

Sabato siamo andati qualche ora fuori porta...gita mattutina a Milano con Beatrice. E si sa che con i bambini piccoli non è che ti puoi portare tutto quello che vuoi (fotograficamente parlando). Porti quello che può servire a loro. La cosa strana però è stata che faceva più freddo a Milano che al mio paese...e che nonostante avessi studiato lì per 5 lunghi anni, ritornarci dopo tempo mi ha fatto sentire spaesata. Milano era così...così diversa dalla mia Milano...però sempre bella, sempre affascinante. Non è che abbiamo girato molto (tempistica di Beatrice è quella che è) abbiamo visitato solo il castello sforzesco che  mi ha offerto spunti fotografici interessanti.
Questo uno scorcio delle foto che ho scattato...a breve il seguito...!!!

lunedì 19 gennaio 2015

Nostalgia

E  se vuoi costruire una barca, non radunare uomini per tagliare legna, dividere i compiti e impartire ordini, ma insegna loro la nostalgia per il mare vasto e infinito.
Antoine de Saint-Exupéry



In foto: barche

La stagione invernale a volte non la sopporto...freddo, pioggia...allora la mia mente non può che ripensare ai giorni di vacanza in Puglia. Una boccata d'estate e di sole. E scatti di attimi visti in giorni ventosi. Buona settimana.

mercoledì 14 gennaio 2015

43 volte

Un giorno ho visto il sole tramontare quarantatré volte!
E più tardi hai soggiunto:
“Sai… quando si è molto tristi si amano i tramonti…”
“Il giorno delle quarantatré volte eri tanto triste?”
Ma il piccolo principe non rispose.
(Antoine de Saint-Exupéry)




In foto: tramonti a metà

Con Beatrice i tramonti sono sempre di corsa e scattati da casa mia. Non posso più permettermi di prendere l'auto ed andare a scattare quando e dove voglio. Ma va bene così. I colori arrivano sempre in tutta la loro potenza anche fino a casa mia. Buona settimana a tutti.

venerdì 9 gennaio 2015

Sogno di farfalla

quando si allungava l'ombra
sopra tutta la giornata
eri solo più lontana
ma tu ci sei sempre stata
(L.Ligabue)





In foto: quelle foto che poi capisce solo chi le scatta.

Credo che alcune volte ci sono scatti che non hanno bisogno di parole. Scatti che, seppur imperfetti, parlano da soli nel bene o nel male. Questa serie con Beatrice credo sia irripetibile anche perchè la popa (come la chiamo io) non sta ferma. Buon fine settimana a tutti!!!