lunedì 21 luglio 2014

Tu sei...

e ti guardo mentre sogni 
e mi tocca stare fuori 
e mi tocca solo indovinare
(L.Ligabue)








In foto: una sera, un'amica

Un'amica trovata per caso in riva al mare. Beatrice è così. Non ha problemi a socializzare con gli altri bambini. In questo caso, l'amichetta aveva paura del mare...e allora Bea l'ha presa per mano fino a portarla in riva...tutti mi dicevano se abitavamo lì vicino, vista la sua disinvoltura con le onde. No, non abitiamo al mare...abitiamo dove l'estate fa fatica ad arrivare...come l'ho definita io: l'estate dei Cullen.

lunedì 14 luglio 2014

Pensieri che volano...

 L'Anima Vola 
Le basta solo un po' d'aria nuova 
(Elisa)






In foto: Bea e gli aquiloni

Li abbiamo visti, stravisti, strafotografati...ma gli aquiloni hanno sempre il loro fascino, non trovate? Guardandoli è un pò come se anche i nostri pensieri volassero in alto con loro...per Beatrice era un momento topico, quello degli aquiloni: fermi tutti! Ecco gli aquiloni!

lunedì 7 luglio 2014

In cammino

L'idealista cammina in punta di piedi, il materialista sui talloni.
Malcolm de Chazal



In foto: gente

Mentre osservavo Beatrice che giocava in riva al mare con un'amichetta...mi è venuta l'idea di scattare qualche passante all'ora che più si avvicinava al tramonto...ho trovato degli scatti veramente interessanti soprattutto  il luccichio del mare...e le figure che da sole iniziavano a fare un insolito controluce.

mercoledì 2 luglio 2014

Il risveglio


Viaggiare è come sognare: la differenza è che non tutti, al risveglio, ricordano qualcosa, mentre ognuno conserva calda la memoria della meta da cui è tornato.

Edgar Allan PoeEdgar Allan Poe


In foto: Bea e il mare

Credo che la foto si spieghi da sola. Il nostro breve break è stato veramente stupendo e Beatrice ci ha sorpreso, sia nell'approccio con il mare/ sabbia che nel comportamento. E' stata una bella vacanza sotto tutti i punti di vista. Il ritorno un pò meno visto il tempaccio...ma quando la smetterà di piovere?
Un abbraccio a tutti...appena ho tempo posterò altri scatti.

mercoledì 18 giugno 2014

Pausa

Essere in vacanza è non avere niente da fare e avere tutto il giorno per farlo.
Robert Orben









In foto: momenti d'acqua

L'anno scorso le vacanze sono state incerte fino all'ultimo giorno. Quest'anno, incrociando le dita, partiremo per una breve pausa di vacanza...giusto per far respirare a Beatrice aria di mare a giugno. Speriamo che il tempo ci assista e che Beatrice si diverta. Ci ritroveremo tra una decina di giorni con qualche scatto in più! Buone foto a tutti voi!!!


lunedì 16 giugno 2014

Un...due...tre...

I tre puntini sono diversi. Hanno un’altra musicalità. “Un-due-tre”. Come una terzina musicale in uno spartito di Bach. Arriva all’improvviso. E, di colpo, la musica diventa altro. Forse i puntini sono solo lo specchio dell’anima… e in quest’ultimo caso ho avuto la sensazione di avere a che fare con un persona controllata. Uno e due. E che ci passa tra due punti? Al massimo una linea. Cioè la monotonia! E allora mi è venuto in mente quel gioco della settimana enigmistica che ti chiede di unire i punti. Sai che brio: basta fare A-B-C-D. È facile da imparare. Anzi banale. Anzi, no: mediocre. In tre puntini, invece, c’è tutto. Se vuoi, puoi saltare anche da A a C. È folle, ma almeno non è triste.
(http://ilbureau.com/)





In foto: come dei puntini

Adoro i puntini di sospensione. Li ho sempre usati nella mia scrittura. Qualcuno tantissimo tempo fa mi diceva che scrivevo solo a puntini. Come dargli torto? La punteggiatura è sempre stata il mio tallone d'Achille. Le pause decido sempre io quando farle e lascio correre le parole senza giusto respiro. L'altro giorno in tv, una grafologa ha parlato di puntini di sospensione...denotano ansia. Io credo che invece, spesso, denotino qualcosa di aperto...una speranza!

lunedì 9 giugno 2014

Il segno dell'estate

è il segno 
di un'estate che 
vorrei potesse non finire mai 
(Negramaro)










In foto: il rosso delle ciliegie

Forse è arrivata l'estate. Forse. Non urliamo troppo. Io l'attendevo da un anno. L'autunno è bellissimo per chi ama la fotografia, l'inverno e la neve sono belli ma l'estate...l'estate è un'altra cosa.  L'estate quando esplode inonda, soffoca, avvolge...ma è sempre strepitosa. Ci sono state estati più belle e meno belle, gli eventi le hanno rese tali. Con queste foto ho voluto portare un pò di profumo estivo...che speriamo duri.

martedì 3 giugno 2014

Brivido felino

Noi siamo il gatto che è in noi. Siamo i gatti che non possono camminare da soli, e per noi c’è un posto soltanto.
William Burroughs





In foto: un gatto

Non ho mai provato a fotografare un gatto. E sì che io adoro i gatti. Da piccola ho sempre avuto un gattino. Poi da grande troppe cose da fare, poco tempo. Per gli animali ci vuole tempo e cura. Domenica mi sono imbattuta in questo gatto randagio. Sono riuscita a fargli qualche scatto con il 50ino, adoro il 50ino...a volte è un pò complicato a volte non si adatta a quello che vorresti ma come fa il bokeh lui non lo fa nessuno degli obiettivi che ho. E poi sui primi piani è eccezionale. Non trovate?

lunedì 26 maggio 2014

Architetture

L'occhio non vede cose ma figure di cose che significano altre cose.
(I. Calvino)




In foto: Palazzo Te, Mantova

lunedì 19 maggio 2014

Sentire il vento che soffia...

E l'attimo in cui il sole 
diventa dorato 
e il cuore si fa leggero 
come l'aria prima che il tempo 
ci porti via 
ci porti via 
da qui 
(Elisa feat. Giuliano Sangiorgi)





In foto: il vento e il lago

martedì 13 maggio 2014

Coloro che osservano

Infinito è il numero di coloro che, o bene o male, vedono; 
scarsissimo il numero di coloro che osservano.
Arturo Graf



In foto: gerani

lunedì 5 maggio 2014

Spiderman

Mi chiamo Peter Parker e sono l'Uomo Ragno da quando avevo quindici anni. 
Qualche domanda?
(Cit. Peter Parker)

In foto: giochi

Credo che questa foto si commenti da sè.
Sembra che il bel tempo sia finalmente arrivato e con esso anche le mie uscite con Beatrice...presto vi posterò qualche fotina delle nostre gitarelle fuori porta.
Un abbraccio a tutti.